2010

 

torna alla pagina di smistamento

 

immagini, generate da un programma dell'autore, che le crea iterativamente con modalità casuale.