fg
home

Articolo per la rassegna trimestrale di cultura "Nuove Effemeridi" n.°51/2000/III (Viaggiando insieme per siti d'arte)

Viaggiando insieme per siti d'arte

i link sono attivi o aggiornati al 2009

Nei nostri viaggi, fortunatamente, troveremo Il giovane studente e lo studioso di fama, la galleria di provincia e la Biennale di Venezia, ci dovremo districare e fare delle scelte ma alla fine, avremo creato le tappe del nostro viaggio ricco di conoscenze e d'esperienze: infatti, la rete permette di comunicare non solo le informazioni, ma anche le emozioni, le sensazioni, le percezioni.
L'ipermedia, contiene, suoni immagini filmati, perciò la comunicazione è, seppure virtuale, abbastanza ricca e completa, certo i sensi interessati in atto sono solo la vista e l'udito, restano ancora esclusi il tatto e l'odorato, ma qualcuno già dagli anni Settanta lavora nel campo della robotica e della teleoperazione alla restituzione del ritorno di forza. Le tecnologie relative al senso del tatto, attualmente si possono suddividere tra quelle ancorate ad un piano e collegate al braccio, alla mano, ad ambedue e quelle a struttura esoscheletrica, indossata.
a b 

Dal punto di vista tattile esse devono restituire sensazioni tattili, sensazioni di contrasto di forze "cinestetiche" e la temperatura.
c d 

pagina 3


effemeridi catalogo